Spirito di squadra e affidamento reciproco

Spirito di squadra e affidamento reciproco

Caserta. Sabato 12 dicembre 2015 presso l’Hotel “Plaza” Caserta, convention di fine anno di Netcom Group. Una realtà in continua crescita testimoniata nell’occasione dalla nutrita e qualificata partecipazione di tanti dipendenti, collaboratori, fornitori e alcuni Clienti. Il tema scelto per quest’anno era “spirito di squadra e affidamento reciproco” nel rispetto della Carta dei Valori aziendali e nel rispetto del clima aziendale che quotidianamente la dirigenza implementa in ogni scelta.

Un breve video introduttivo, sintesi delle tappe significative dell’ultimo anno, ha aperto i lavori del convegno proseguito poi con alcuni interventi mirati. L’ing. Palladino ha sottolineato l’importanza di “come” si svolga il proprio lavoro rispetto a cosa il proprio compito richieda, facendo ulteriormente presente che i dipendenti sono il bene essenziale del Gruppo. Molto sentito l’intervento di Cristofaro che nel ringraziare, di cuore, dipendenti e dirigenti ha tenuto a precisare quanto sia importante il clima familiare e affettivo in azienda per il raggiungimento dei risultati finora ottenuti. L’ing. Prof. Giovanni Fiengo ha invece incentrato il suo intervento sui casi di successo aziendali del 2015. Dall’apertura delle nuovi sedi di Milano e Torino, ad alcuni progetti nei vari ambiti commerciali passando per il lancio di M3 e Meta, sino al progetto ECCUP e alle nuove applicazioni interattive. Fiengo ha poi chiamato al tavolo dei relatori tutti i manager cui sono stati consegnati da Guido Cristofaro e da Domenico Lanzo alcuni riconoscimenti per il lavoro svolto che ha permesso al Gruppo di crescere e distinguersi sul mercato.

Il dott. Domenico Lanzo, presidente Netcom Group, ha chiuso il convegno illustrando i risultati conseguiti nell’ultimo anno con target di fatturato e crescita aziendale, spiegando la nuova organizzazione nelle direzioni d’area. Incremento costante del fatturato, incremento costante del personale un dato acquisito nel 2015 mentre nel nuovo anno, a detta di Lanzo, l’obiettivo sarà un’espansione verso Clienti esteri e l’ingresso nel mercato Avionico.

Il pomeriggio è proseguito con un happy hour allestito nel foyer adiacente la sala convegni prima dello spettacolo teatrale comico de “I Ditelo Voi”. In “Che Grandi Figli di Befana” il trio partenopeo ha deliziato gli astanti in un coinvolgente crescendo di satira e sarcasmo campano.

La ricca cena di gala nella sala ristorante del “Plaza” hotel e l’open bar fino a tarda sera hanno chiuso la giornata.

L’evento ha segnato un ulteriore passo avanti verso una piena consapevolezza delle potenzialità del Gruppo a testimonianza dell’effettiva e concreta crescita aziendale nelle certezza che in futuro ci saranno altri appuntamenti di questo tenore.