Una «finestra sul lavoro»: grandissimo interesse degli studenti dell’Università di Salerno per la presentazione di NetCom Group

Una «finestra sul lavoro»: grandissimo interesse degli studenti dell’Università di Salerno per la presentazione di NetCom Group

SALERNO – E’ una «finestra sul lavoro» per gli studenti universitari quella che è stata creata all’Università degli Studi di Salerno. Si tengono nella facoltà di Ingegneria dei seminari e degli incontri tra gli studenti e le aziende, con l’obiettivo di introdurre gli studenti al mondo del lavoro, preparare le attività di tirocinio e rafforzare la cooperazione tra Università ed industria. Insomma un punto di incontro tra Università e mondo del lavoro. Ed oggi è stato il turno di NetCom Group, il colosso europeo di ingegneristica che ha il suo quartiere generale a Napoli e che da tempo ha avviato rilevanti collaborazioni con diversi atenei, tra i quali proprio quello di Salerno. Uno spazio in cui NetCom Group a circa duecento studenti iscritti ai corsi di ingegneria meccanica, informatica e gestionale, ha presentato sia le attività dell’azienda ed il mercato di riferimento ma anche introdotto tutti i percorsi di formazione attivati ed a base del programma “NetCom Gym” la cui prima edizione sull’automotive è partita da poche settimane, mentre la seconda, relativa all’area IT, verrà avviata nel mese di ottobre. «Un grande interesse – ha commentato Gianfranco Rizzo, professore dell’Università di Salerno responsabile dell’organizzazione degli incontri – ha riscosso la presentazione di NetCom verso i nostri studenti». A presentare NetCom Group ed il settore di formazione dell’azienda, ci ha pensato egregiamente la responsabile di “NetCom Gym”, Ambra Lanzo.