Tirocini e tesi di laurea nel quartier generale di NetCom per gli studenti di Ingegneria

Tirocini e tesi di laurea nel quartier generale di NetCom per gli studenti di Ingegneria

NAPOLI – Si rafforza sempre di più la collaborazione tra l’Università di Napoli Federico II e NetCom Group Spa, l’azienda di ingegneria napoletana, con sedi in tutta Italia ed anche all’estero, espressione integrata di varie realtà. Infatti a partire da quest’anno è stata data la possibilità agli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e Ingegneria delle Telecomunicazioni di poter effettuare attività di tirocinio e di preparazione della tesi di laurea magistrale presso il quartier generale di NetCom a Napoli.

Attività che riguarderà le applicazioni del Cloud Computing nei settori della Telecomunicazione, Media e Automotive Industry. Alcuni degli argomenti proposti in questa fase sono relativi alla creazione automatica di infrastrutture di test su piattaforme di Cloud privato; al management con tecniche DevOps di infrastrutture virtuali su piattaforme di Cloud privato; alla realizzazione di piattaforme in grado di erogare servizi che consentono la gestione dell’intero ciclo di vita di un prodotto software; al refactoring di applicazioni web monolitiche in microservizi.

«Da anni il nostro gruppo – sottolinea Domenico Lanzo, Presidente e Ad di NetCom Group – collabora con l’Università di Napoli ed anche tanti altri Atenei italiani. E molti dei nostri dipendenti provengono proprio da simili attività di collaborazione e tirocinio. L’Università è il serbatoio che prediligiamo per scovare nuovi talenti dei settori di nostra competenza». NetCom Group è leader nel campo dell’ingegneria altamente specializzata, che offre servizi di consulenza e prodotti ingegneristici di alta qualità e contribuisce al progresso tecnologico, trasformando idee in soluzioni innovative che rispondono alle esigenze di clienti di altissimo profilo. Referente di questa attività di collaborazione presso l’Università di Napoli è il professor Roberto Canonico, ed invece per conto di NetCom, l’ingegnere Giovanni Battista Fioccola, dottore di ricerca in Ingegneria Informatica. – (PRIMAPRESS)