La scomparsa di Ezio Bosso: il ricordo di NetCom Group al Premio Civitas 2016

Maggio 15, 2020
La scomparsa di Ezio Bosso: il ricordo di NetCom Group al Premio Civitas 2016

NAPOLI – Il mondo della musica piange la morte di Ezio Bosso, il musicista torinese, vincitore di due David di Donatello. A stroncare il maestro e grande pianista Bosso all’età di 48 anni è stato un tumore, cui si era poi aggiunta una malattia neurodegenerativa che lo aveva costretto a vivere su una sedia a rotelle. Pianista e direttore d’orchestra, Bosso ha tenuto concerti in tutto il mondo. Nel 2016 si era esibito anche a Pozzuoli nel Tempio di Serapide che per l’occasione si trasformò in un grande teatro a cielo aperto. Bosso ottenne il premio Civitas 2016, riconoscimento che fu assegnato anche professoressa Tiziana Vanorio, cittadina puteolana illustre e docente della prestigiosa Stanford University. NetCom Group era main sponsor proprio dell’edizione 2016 del premio Civitas e in quell’occasione a Pozzuoli lanciò la sua applicazione mobile, Netcom Group App ed inoltre nel corso della premiazione della manifestazione organizzata da Paolo Lubrano dedicò una sezione speciale dell’App al Macellum – Tempio di Serapide, la location esclusiva del premio. NetCom esprime il proprio sentito cordoglio per la prematura scomparsa del maetro Bosso.